venerdì, novembre 17, 2006

Reduce...

Lunedì sera, facendo un po’ di zapping, sono finito su La7…8 e mezzo di Ferrara…e vedo che come ospite c’è un certo Giovanni Lindo Ferretti… (link)
...Giovanni Lindo Ferretti??? Quello dei CCCP e CSI?? Il comunista filo-sovietico???
...e pur essendo io anticomunista arciconvinto mi sono incuriosito, anche perché, pur non conoscendolo se non per la splendida “Forma e sostanza”, incisa coi CSI (o per quell’“Emilia Paranoica” che un compagno di liceo ascoltava sul pullman verso Monaco di Baviera nella gita di quarta liceo) ho sempre sentito parlare di GLF come un personaggio intellettualmente interessante.
Comunque, ascoltandolo l’altra sera non credevo alle mie orecchie…mi è piaciuto dalla prima all’ultima parola!! Ha riscoperto le sue radici cattoliche (e, incredibile, vota Casa delle Libertà!!!!! ..da quando il Berluska ha alzato le pensioni minime), è filo Ratzinger, probabilmente neo-con/teo-con, schierato apertamente contro il referendum sulla fecondazione artificiale…incredibile…mentre lo ascoltavo non ho potuto fare a meno di essere colpito da quello sguardo pieno di luce e serenità…mi ha ispirato fiducia e mi è piaciuto da matti!! Non vedo l’ora di acquistare il suo libro, “Reduce”, anche se so che non sarà una lettura facile, un misto fra prosa e poesia, ma sono troppo curioso di leggere cosa ha da dire questo intrigante Giovanni Lindo Ferretti…

Nel frattempo continuo ad ascoltarmi “Forma e Sostanza” e chissà…magari proverò ad ascoltare altre canzoni dei CCCP-CSI…(certo che in questo periodo sto impazzendo x gli Audioslave…nati dalle ceneri di Rage Against the Machine (un tantino di sinistra) e Soundgarden…ora i CCCP…devo preoccuparmi? Ma no…in fondo se una canzone è bella, a meno che le parole non siano proprio totalmente inconciliabili col mio pensiero, la si ascolta sempre volentieri.

1 Comments:

At 5:04 PM, Blogger danilo said...

Ferretti è un grande

 

Posta un commento

<< Home